Torino, Utilizzato tassista abusivo “kabu kabu” per trasportare droga

Tre arresti e 1400 grammi di marijuana sequestrata. Questo il bilancio di un’attività di controllo del territorio degli agenti del Comm.to Barriera Milano, che si è concluso solo dopo un breve inseguimento per le vie del quartiere.

Lo scorso sabato pomeriggio, una pattuglia del Commissariato intercettava un’auto sospetta in corso Brescia: a bordo tre cittadini stranieri. Ritenendo plausibile trattarsi di un kabu kabu (tassista abusivo che accompagna connazionali in giro per effettuare le consegne di droga)  gli agenti, dopo aver visto scendere i due trasportati  in via Cuneo ed accedere all’interno allo stabile al civico 8, intimavano l’alt all’autovettura per un controllo.

I poliziotti sono riusciti a fermare l’autovettura rinvenendo al suo interno una grossa busta contenente 900 grammi di marijuana. Per l’autovettura utilizzata per il trasporto è stato quindi disposto il sequestro.

Le indagini continuavano presso l’alloggio ove erano stati  accompagnati i due complici: all’interno dell’appartamento in questione venivano ritrovati altri 500 grammi di stupefacente, la somma di 775 euro in contanti, 3 telefoni cellulari utilizzati per l’illecita attività, oltre a materiale vario utile al confezionamento delle dosi.

I tre cittadini arrestati sono tutti nigeriani: il kabu kabu ha 52 anni ed è regolarmente residente in Italia, mentre gli altri due, di 33 e 35 anni, sono entrambi irregolari.

Fonte: Questura di Torino 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*