Torino, In manette per resistenza: a casa aveva l’allaccio abusivo

Un cittadino marocchino di 32 anni, con precedenti di polizia, è stato arrestato per furto e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Sabato sera, gli agenti della Squadra Volante transitando in corso Vigevano hanno notato una BMW che alla vista dei poliziotti ha invertito il senso di marcia. Gli agenti, dopo aver intimato l’alt all’auto, l’hanno bloccata poco più avanti. Non appena la macchina si è fermata, dall’auto è sceso un cittadino straniero che si è dato alla fuga. Inseguito dagli operatori della Polizia di Stato, lo straniero è stato fermato, nonostante il tentativo a più riprese di divincolarsi dalla presa degli agenti.

Addosso all’uomo, gli agenti hanno trovato frammenti di hashish riposti in un pacchetto di sigarette. Per questo motivo l’uomo è stato sanzionato amministrativamente. Nel corso della perquisizione domiciliare, gli agenti hanno appurato che il contatore dell’energia elettrica era stato bypassato con allacciamento diretto sulla linea centrale. Alla luce di questa scoperta, all’uomo è stato contestato il reato di furto aggravato.

Fonte: Questura di Torino 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*