Torino, Arriva in taxi e distrugge il bar del suo ex datore di lavoro

È arrivato in taxi intorno all’una di  notte e non  appena sceso dall’auto ha iniziato con un martello frangivetro a rompere i vetri di un bar di un dehor di corso Belgio. Non contento dei danni procurati, è entrato nel locale e dopo aver ribaltato tavoli,  sedie e suppellettili. L’uomo, un italiano di 44 anni, ha anche spaccato la porta d’ingresso e diverse bottiglie di vino. Successivamente, il reo si è anche impossessato del denaro contante presente in cassa dopo aver sradicato e lanciato per terra il registratore.

Alcuni avventori presenti, assistito alla scena, hanno chiamato la Polizia. Al loro arrivo, gli agenti della Squadra Volante hanno trovato il bar a soqquadro e hanno fermato il quarantaquattrenne, un ex dipendente del bar.

A seguito dei fatti, l’uomo, con precedenti di polizia a carico, è stato arrestato per furto aggravato e danneggiamento.

Fonte: Questura di Torino 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*