Maltempo in Piemonte: stato di emergenza e calamità

Maltempo in Piemonte

Maltempo in Piemonte: non solo disagi, strade chiuse, allerta per i fiumi, ma anche voragini e crolli sulle strade. Situazione molto preoccupante, come esprime lo stesso governatore della regione Piemonte, Alberto Cirio

È un vero e proprio bollettino di guerra, per il Piemonte, che continua ad essere colpito in maniera molto importante dal maltempo: è quanto emerge non solo dalle allerte meteo delle ultime ore, ma anche dalle ultime notizie in cui emergono danni e preoccupazioni per cose e persone.

Tanti i disagi della popolazione piemontese che, soprattutto nelle zone più colpite, vede chiudere le strade per precauzione (tante le voragini registrate nelle ultime ore), e molti crolli in diverse province del Piemonte: una situazione decisamente difficile e instabile, come è stato anche dichiarato dal presidente Alberto Cirio, il quale ha comunicato che si tratta davvero di un bollettino di guerra decisamente preoccupante.

Abbiamo almeno 130 strade chiude, una Regione bloccata completamente, oltre 550 sfollati e altre 600 persone isolate. E, purtroppo, abbiamo una vittima, che si unisce alle due di un mese fa”: è così che si esprime il governatore, parlando quindi di una vera e propria emergenza che costringe la Regione a chiedere lo stato di calamità e di emergenza.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*