Torino, Gli viene negato l’ingresso in un locale perché ubriaco, aggredisce il titolare

Si era presentato completamente ubriaco presso un locale del quartiere Barriera Milano e per questo il gestore gli aveva negato l’ingresso. Dopo circa un’ora, l’uomo, un cittadino marocchino di 38 anni, si ripresentava davanti al locale ed aspettava il gestore fuori dallo stesso, colpendo più volte la sua autovettura, per vendicarsi, con un vaso di coccio e causandone la rottura del parabrezza e il danneggiamento della portiera.

La vittima si metteva all’inseguimento del reo che, però, aveva in mano anche una bottiglia di vetro, pertanto chiedeva ad alcune persone lì presenti di chiamare la Polizia. Ma il cittadino marocchino si fermava, rompeva la bottiglia a terra e si scagliava contro di lui varie volte tentando di colpirlo all’addome, non riuscendo nel suo intento solo perché completamente ubriaco, ma causandogli comunque delle lievi lesioni.

Una pattuglia del Comm.to Barriera Milano interveniva sul posto, traendo in arresto l’aggressore per danneggiamento e lesioni personali. L’uomo, irregolare sul t.n., con numerosi pregiudizi di polizia, è risultato anche colpito da un ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale.

Fonte: Questura di Torino 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*